News
Operazione Africa Onlus
Official Site
 
Padre Marek responsabile della costruzione di un pozzo nel villaggio di Marohetay in Madagascar ci scrive: Il pozzo ha una profondità di 8 metri, i lavori sono iniziati a febbraio ma a causa di una depressione tropicale che ha invaso la regione c'è stato un rallentamento dei lavori, il fiume Kabatomena è salito di 7 metri e molti materiali sono rimasti ancora a Morondava, perché la strada che collega i due luoghi è stata completamente inondata.

Il 22 giugno alle ore 20.00 nel Teatro della Basilica di Sant'Elena a Quartu Sant'Elena, il coro gospel choir BLACK SOUL, terrà un concerto di beneficenza a favore dell'associazione, il ricavato andrà a favore della costruzione di una scuola con due aule a Morondava in Madagascar. Diversi gli interventi di Operazione Africa a Morondava, dalla costruzione di una grande scuola primaria all'allestimento di un'aula informatica.

Ci arrivano dal Madagascar le prime immagini dell’inizio della costruzione delle due scuole di brousse nelle località di Ankiliso e Saloanivo. Il materiale è stato acquistato a Tulear e trasportato per 240 km fino alla stazione di Belamoty. A causa di un ciclone che ha colpito la regione è stato difficile trasportare tutto il materiale, si è reso necessario effettuare il viaggio in diverse tappe, da Tulear a Bezaha da Bezaha a Beala-Beala fino alla destinazione finale.

Conclusi i lavori di ristrutturazione nel liceo-collegio Saint Charles Lwanga. 

Grazie al vostro contributo è stato possibile rendere migliore, accogliente e soprattutto più sicura questa struttura. Ancora oggi sono milioni i bambini che non hanno accesso all'istruzione primaria! Aver contribuito a rendere migliore e sicuro questo liceo, dove ogni giorno tra le premier cycle secondaire e le second cycle secondaire vanno a scuola più di 1000 studenti fra ragazzi e ragazze, è motivo di orgoglio e forza per continuare su questa strada! 

Social

Contatti

Operazione Africa Onlus

via Ospedale 8, 09124 Cagliari
CF: 92011260921
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.